Rumor: la nuova Xbox riconoscerà meglio la voce 0

E la trasformerà agevolmente in testo

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/02/2013

La nuova Xbox, nome in codice Durango, avrà un sistema di riconoscimento vocale estremamente avanzato integrato in Kinect 2, stando alla fonte anonima che ha fatto la presunta rivelazione a The Verge. Oltre ai normali comandi, la console riconoscerà anche il parlato normale, alla stregua di Siri.

L'utilità di questa feature è dubbia (come quella di Siri del resto), ma volete mettere poter dire alla console "Vado al bagno" con lei che ti risponde "Allora mi metto in pausa, cara" e tu "Sono un uomo" e lei "Da quando?" e tu giù di bestemmie e lei che se la ride perché l'hai pagata troppo per permetterti di spaccarla?

Tra le opportunità offerte dal nuovo sistema di riconoscimento vocale c'è anche quella di accendere la macchina con le parole (pensate se uno si sogna di giocare di notte e parla nel sonno...), oppure di comporre messaggi che poi saranno spediti per chat (quelli con la 's' o la 'r' moscia sono fregati).

La fonte ha anche affermato che il nuovo Kinect potrà riconoscere quante persone ci sono in una stanza e suggerire quale gioco multiplayer è più adatto per tutti. Non sono garantiti risultati accettabili in caso di attivazione fortuita durante un'ammucchiata.

Fonte: Joystiq