Activision - Circa 30 licenziamenti per necessità aziendali 34

Coinvolta anche Treyarch

NOTIZIA di Mattia Armani —   20/02/2013

I licenziamenti sono una pratica comune nel concorrenziale mondo del lavoro, tanto più nelle realtà dinamiche come quella tecnologica. In questo campo spesso sono segnali di progetti che si spostano o si cancellano, di riorganizzazioni, di risposte alla crisi globale o a una specifica crisi interna.

In questo caso, che vede 30 licenziamenti legati, lo scopo dichiarato di Activision è quello di allineare i costi alle necessità aziendali che per quest'anno prevedono meno giochi su licenza rispetto agli anni passati. Una parte dei licenziamenti coinvolgerebbe anche Treyarch con l'obiettivo di riallineare le necessità del team in relazione allo sviluppo di DLC per Call of Duty: Black Ops II.

Fonte: Kotaku