Il mercato nipponico è cresciuto nell'anno fiscale 2012 5

Dell'1,2%

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/04/2013

Nonostante la contrazione economica generale, i videogiochi in Giappone hanno continuato a vendere, a quanto pare.

Secondo la compagnia di raccolta dati Enterbrain, durante l'anno fiscale 2012 il mercato nipponico dei videogiochi è aumentato, seppur non di molto. Si parla infatti di una crescita dell'1,2%, ed è in effetti il primo indice positivo per questo settore di mercato da 5 anni a questa parte, un incremento pari a circa 4,6 miliardi di dollari registrato durante l'anno terminato il 31 marzo 2013.

Il valore è ottenuto combinando software e hardware: il primo settore infatti è diminuito di circa l'1,2% a 2,8 miliardi di dollari, mentre la vendita di hardware è aumentata del 5% fino a 1,8 miliardi di dollari.

Fonte: GamesIndustry.biz