Ryse: Son of Rome - Nuove immagini e dettagli su storia e personaggi

Abbiamo pubblicato 9 nuove immagini di Ryse: Son of Rome

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/07/2013
184

Durante una conferenza al Comic-Con di San Diego, Microsoft Studios and Crytek hanno rilasciato alcune nuove informazioni su Ryse: Son of Rome, lo spettacolare action game ad ambientazione storica presentato all'E3 2013 su Xbox One.

Presenti all'evento fumettistico (ma non solo) erano il Cinematics Director Peter Gornstein e i produttori Michael Read e Justin Robey, che hanno spiegato qualcosa della storia e dei personaggi del gioco. La trama segue le gesta di Marius Titus, un giovane soldato dell'esercito romano in cerca di vendetta nei confronti di chi ha ucciso la sua famiglia. La storia porta Marius dalle campagne romane in Britannia, per combattere contro i barbari, fino al cuore di Roma, tra battaglie e ricerca di giustizia personale. Per meglio illustrare il background del gioco, Microsoft ha inoltre annunciato una graphic novel interattiva chiamata "Ryse: Sword of Damocles". Leggendo la graphic novel è possibile sbloccare bonus da riscattare nel gioco.

Ecco qualche dettaglio sui personaggi:

Marius - l'eroe della storia è un giovane soldato con grande senso del dovere, dedicato completamente a Roma e ai suoi ideali. Tuttavia, combattendo i nemici esterni si rende conto ben presto che le insidie peggiori per Roma possono venire anche dall'interno, e si troverà a dover decidere di combattere contro il male peggiore.

Vitallion - un generale saggio e carismatico, mentore di Marius, un personaggio inizialmente equilibrato ma che presto dovrà fare i conti anche lui con diversi dubbi interiori.

Nero - l'Imperatore di Roma si trova in difficoltà ed è costretto ad affidarsi ai suoi due figli Commodus e Basillius per mantenere il potere il controllo sulla provincia di Britannia, la sua paura lo porta a vedere minacce ovunque.

Commodus e Basillius - Commodus si sente un dio nella sua posizione di potere su Britannia e si affida spesso alla più brutale repressione nei confronti del popolo. Allo stesso modo, Basillius è estremamente attratto dal sangue e dagli spettacoli cruenti, che organizza con regolarità nel Colosseo.

Boudica - la giovane figlia di King Oswald, il dominatore dei bretoni. Una ragazza forte e stoica che odia Roma per il modo in cui sta distruggendo la sua terra e tratta il suo popolo.

Oswald - il Re dei bretoni è un uomo equilibrato e positivo, che cerca di organizzare una ribellione nei confronti della tirannia di Roma in Britannia, scontrandosi però con la dura repressione.

Glott - l'enigmatico leader dei barbari del nord, che molti sostengono sia più una bestia che un uomo. Nessuno sa molto di lui, tranne il fatto che combatte per l'indipendenza sia da Roma che da Oswald.

The Spirit Gods - due spiriti guida che compaiono nella storia: uno, in forma femminile, che guida Marius nel suo percorso mentre l'altro, chiamato Aquilo nella sua forma mortale, cerca solo la distruzione di Roma.