In Europa sarà possibile chiedere rimborsi, entro 14 giorni, per gli acquisti su iTunes

Ma con alcune restrizioni

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/12/2014
6

Apple ha introdotto un nuovo regolamento nella sezione europea di iTunes che consente agli utenti di chiedere un rimborso su eventuali acquisti errati, entro 14 giorni dall'operazione.

La procedura prevede un rimborso completo dell'acquisto (ad eccezione delle gift card che sono state riscattate) ma con delle regole non del tutto chiare: "non può annullare il Suo ordine di fornitura di contenuti digitali nel caso in cui la ricezione sia stata avviata dietro Sua richiesta e a fronte della Sua accettazione dell'impossibilità di recesso", si legge nel regolamento ufficiale, con il solito italiano un po' stentato delle traduzioni semi-automatiche di Apple.

Sembra dunque che il rimborso possa essere richiesto solo nel caso in cui il download non sia stato avviato. Sarebbe anche una regola giusta, considerando che altrimenti chiunque potrebbe semplicemente acquistare un gioco, finirlo e poi chiedere il rimborso, ma il problema è che il download di un titolo di solito parte automaticamente all'acquisto. In attesa di maggiori delucidazioni, in ogni caso, riportiamo la variazione effettuata da Apple, di cui trovate tutti i dettagli al regolamento linkato qua sotto.

Link: Apple