Altri negozi australiani stanno ritirando The Elder Scrolls Online dalla vendita

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   14/01/2015
92

Dopo la notizia della rimozione di The Elders Scrolls Online dagli scaffali di EB Games in Australia, oggi arrivano notizie che confermano il ritiro del gioco dai negozi.

Fonti parlano di rimozione dalla vendita nelle catene TESO ed Harvey Norman, con la fonte di quest'ultima che aggiunge anche una motivazione, l'unica considerata plausibile: sta diventando un prodotto gratuito. Infatti, se il ritiro fosse dovuto a un cambio di formato, sarebbe stato semplicemente variato il prezzo e non chiesto il ritiro. Insomma, mancano annunci ufficiali da parte di Bethesda sul futuro free-to-play di The Elder Scrolls Online, ma la strada sembra essere ormai tracciata e ben visibile.

Fonte: IGN.com