Microsoft e Sony arriveranno a rilasciare ogni anno versioni aggiornate di PlayStation e Xbox come fa Apple con iPhone, secondo il CEO di Stardock 180

Evoluzioni ogni anno o ogni due anni per le console Microsoft e Sony, secondo il CEO di Stardock

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/03/2017

L'andazzo sembra ormai piuttosto chiaro e anche un po' preoccupante per l'utente tradizionalista, visto che alcuni analisti prevedono già l'arrivo di PlayStation 5 per l'autunno 2018 nonostante il modello PRO sia praticamente appena uscito.

Con anche Scorpio in arrivo quest'anno, la conseguenza estrema di questa corsa agli armamenti hardware potrebbe essere un continuo rilascio di nuove console aggiornate e sempre più potenti a ritmi velocissimi. Secondo Brad Wardell, CEO di Stardock, con il 4K che sta diventando il nuovo standard a una velocità anche superiore a quanto aspettato dai produttori e nuove tecnologie da seguire con attenzione come l'HDR, la produzione di console sempre più aggiornate si paleserà presto con nuove uscite ogni anno o quasi.

"Penso che tutti finiranno per rilasciare degli aggiornamenti hardware a ritmo annuale o ogni due anni per le console", ha affermato Wardell, "qualcosa come l'iPhone, arriveranno tutti a seguire il modello iPhone, con una crescente richiesta di configurazioni hardware per far funzionare le ultime tecnologie". Questo innescherebbe ovviamente un'escalation di nuove console che attualmente è anche difficile da immaginare, ma la prospettiva non è certamente assurda, a questo punto.

#Sony

Produttore hardware e software giapponese