Nuove voci sulla versione Switch di Call of Duty: WWII

Spuntano altri indizi sulla possibilità di una versione Switch di Call of Duty: WWII

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/05/2017
42

Spunta un'altra voce di corridoio che sembra confermare la possibilità di una versione Switch di Call of Duty: WWII, anche se ovviamente non si tratta di notizie confermate.

Secondo quanto riportato da Gamepur, un annuncio ufficiale sarebbe previsto nel corso del Nintendo Direct all'E3 2017, con la versione Switch che non sarebbe in sviluppo presso Sledgehammer ma forse presso Beenox. Una prova a favore dell'esistenza di questa versione sarebbe anche la possibilità, reinserita nel sito di Call of Duty, di effettuare il collegamento tra Nintendo Account e quello del gioco, una caratteristica che era stata rimossa negli ultimi capitoli e che sembra essere tornata attiva.

In effetti, i dettagli precisi sulle piattaforme previste per Call of Duty: WWII non sono stati chiariti ancora da Activision, cosa che apre alla possibilità di edizioni ulteriori rispetto alle canoniche PC, PlayStation 4 e Xbox One, a questo punto attendiamo eventuali delucidazioni dall'E3 2017, con il nuovo capitolo che nel frattempo sembra essere stato piuttosto ben accolto.

Nuove voci sulla versione Switch di Call of Duty: WWII