Phil Spencer è consapevole che Xbox One S continuerà ad essere il modello più venduto, rispetto a Xbox One X 69

Xbox One X gioca in un altro campionato, anche al livello di utenza

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   13/06/2017

La fiducia nei mezzi tecnologici di Xbox One X è indubbia, da parte di Microsoft, tuttavia la compagnia ha anche ben presente il posizionamento particolare che la nuova console assume all'interno del mercato videoludico.

La casa di Redmond, e Phil Spencer in particolare, hanno sempre ribadito come Xbox One X sia stata progettata come un prodotto "Premium", una console costosa per un pubblico esigente, dunque non destinata a soppiantare l'attuale Xbox One S. Anzi, il prezzo ulteriormente ridotto di quest'ultima probabilmente darà maggiore spinta alle sue vendite, che anche secondo Spencer continuerà ad essere ampiamente il modello più venduto di Xbox, almeno per il prossimo anno.

È un andamento che in effetti abbiamo visto bene anche per PlayStation 4, il cui modello standard continua a surclassare per vendite quello Pro, a dimostrazione di come il prezzo sia fondamentale quando si parla di grandi numeri. Insomma, il "campionato differente" in cui si trova a giocare Xbox One X dal punto di vista tecnologico avrà anche riflessi sulla sua effettiva diffusione nel mondo, essendo indirizzata a una nicchia di utenza almeno finché la differenza di prezzo sarà così ampia, e questo lo sa bene anche Microsoft a quanto pare.

#Microsoft

Microsoft