Sony ammette una certa mancanza di grossi titoli per la fine del 2017, ma si rifarà con la prima metà del 2018  69

Non molti tripla A da qui alla fine del 2017, ma arriveranno dopo poco

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/06/2017

Continuano le dichiarazioni di Shawn Layden di Sony sul recente E3 2017 della sua compagnia, riprendendo la questione della scarsità di titoli annunciati per quel che resta del 2017, a quanto pare emersa anche da una deliberata scelta da parte del produttore nipponico.

Layden ha accettato le critiche del pubblico, ricordando tuttavia che veniamo da alcuni mesi in cui sono usciti titoli come Horizon Zero Dawn, Nioh, NieR: Automata e altri. "Ad essere onesti, siamo a metà del 2017 e questo andamento rientra nella natura dello sviluppo videoludico". L'executive Sony accetta dunque le critiche su una certa scarsità di titoli di grosso calibro nei prossimi mesi del 2017 ma ribadisce comunque l'arrivo di Gran Turismo Sport e delle espansioni Uncharted: The Lost Legacy e Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds.

In ogni caso, Layden fa presente che i grossi titoli presentati nel corso dell'E3 2017 arriveranno comunque nei primi mesi del 2018, dunque non ci sarà un lungo periodo di calma piatta. Nel frattempo, Sony spera anche di riuscire a piazzare una buona quantità di PlayStation 4 Pro verso la fine del 2017.