Fumito Ueda ha proposto a Sony una serie di modifiche da attuare al remake di Shadow of the Colossus 76

L'autore originale ha chiesto di effettuare delle modifiche nel Remaster di Shadow of the Colossus

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/06/2017

L'annuncio della versione rimasterizzata di Shadow of the Colossus è stata una delle poche sorprese nella conferenza Sony all'E3 2017, ma particolarmente gradita.

Il gioco è in sviluppo presso il team Bluepoint senza il coinvolgimento di Fumito Ueda, il suo creatore originale, ma quest'ultimo ha comunque cercato di offrire il suo aiuto nello sviluppo, seppure dall'esterno. Secondo quanto riferito dal game designer a Eurogamer.net durante la conferenza Gamelab a Barcellona, Ueda ha inviato una serie di proposte di modifiche da effettuare al Remaster di Shadow of the Colossus, sebbene non sappia se queste possano essere poi implementate.

A quanto pare, però, non può parlare nel dettaglio di queste proposte mandate a Sony: "Non posso farne menzione, perché se dico una cosa che poi non viene inclusa nella versione finale, può essere un problema".

Fumito Ueda non lavora più direttamente all'interno dell'organico di Sony e anche lo sviluppo di The Last Guardian è avvenuto in regime di collaborazione esterna, dunque è normale che non sia stato coinvolto nello sviluppo del Remaster di Shadow of the Colossus. Potete ottenere varie informazioni sul gioco dalla nostra Anteprima pubblicata all'E3 2017.