Buoni risultati finanziari per Capcom, positivo anche il settore digitale con Ultra Street Fighter II

Trimestre positivo per Capcom, segnali evidenti di crescita

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   28/07/2017
7

Capcom ha pubblicato i suoi risultati per la fine del trimestre fiscale, avvenuta il 30 giugno 2017, e al di là di alcuni risultati al di sotto delle aspettative, come le vendite di Dead Rising 4, i numeri sono positivi.

Il publisher di Osaka mostra un incremento del 7,5% nelle vendite nette rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente, un risultato che mostra "ampi segni di recupero" secondo Capcom grazie anche a una grande penetrazione di Switch sul mercato e a performance forti per PlayStation 4. Segnali positivi sono arrivati anche in seguito all'E3 2017, con Monster Hunter: World che ha suscitato grande interesse e si appresta ad essere una produzione di alto profilo per la compagnia. L'uscita del gioco è prevista entro la fine dell'anno fiscale in corso, che termina il 31 marzo 2018, dunque il lancio avverrà prima di tale data, salvo ritardi.

Buon andamento anche per il segmento Digital Content, con Ultra Street Fighter II che, a quanto pare, ha visto una "partenza eccellente" rappresentando uno "smash hit" nelle parole di Capcom. Per il resto, Resident Evil 7 biohazard ha raggiunto 3,7 milioni di copie distribuite e Monster Hunter XX si trova attualmente su 1,7 milioni di copie.