Lo sviluppo di Travis Strikes Again: No More Heroes procede bene, Suda51 spiega perché ha scelto Nintendo Switch  17

Il creatore di Travis Strikes Again: No More Heroes parla di un amore a prima vista con la nuova console Nintendo

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —  2 settimane fa

Rivelato ad agosto, Travis Strikes Again: No More Heroes uscirà in esclusiva su Nintendo Switch e Suda51 ha parlato con Famitsu di questa scelta, confermando che lo sviluppo del gioco procede bene.

Fra Goichi Suda e Nintendo Switch è stato in pratica un amore a prima vista. Il celebre director ha infatti detto di aver subito pensato a No More Heroes quando ha saputo per la prima volta della console. "I precedenti episodi della serie si erano comportati molto bene con il Wii Remote, e vedevo le medesime potenzialità nei Joy-Con di Switch", ha dichiarato.

"Il prossimo anno sarà un buon momento per lanciare Travis Strikes Again: No More Heroes, perché i problemi di reperibilità di Nintendo Switch saranno ormai risolti. Per questo stiamo facendo del nostro meglio per realizzare il gioco e far sì che possa uscire nel 2018."

"Il nostro obiettivo al momento è di rendere l'esperienza giocabile con un solo Joy-Con e far sì che sia piacevole come quella dell'originale No More Heroes, ma ci sono svariati vecchi titoli che funzionano bene con pochi pulsanti e dunque penso che si tratti di una sfida alla nostra portata."

"Inoltre, e con questo vorrei fare un appello serio, un sistema di controllo semplificato renderà più semplice in futuro poter inserire Travis Touchdown nel roster di Super Smash Bros.!", ha aggiunto con una risata.

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su Nintendo eShop