Phil Spencer: i lavori sui nuovi giochi first party per Xbox One sono iniziati 152

Nuovo giro di risposte su Twitter per Phil Spencer

NOTIZIA di Davide Spotti —   20/11/2017

Con il lancio di Xbox One X, Microsoft ha acquisito la leadership tecnologica del settore console, mettendo nelle mani degli utenti un hardware più performante rispetto a quello della concorrenza. Tutti però attendiamo di sapere quali saranno quei titoli esclusivi in grado di sfruttare appieno la potenza della nuova macchina.

Attraverso gli abituali interventi via Twitter, Phil Spencer ha ribadito di avere in serbo alcune carte da giocare. In risposta a un utente che esprimeva il desiderio di avere su Xbox una proprietà intellettuale first party tipo Uncharted, il leader di Xbox ha replicato: "anch'io, se solo potessimo avere il miglior gioco single player e il miglior multiplayer racchiusi in un solo studio e in una sola IP...".

Nei commenti successivi Spencer ha confermato l'inizio dei lavori su nuovi titoli first party non ancora annunciati, specificando però che bisognerà avere pazienza di prima di vedere qualcosa di concreto; ha inoltre aggiunto che in futuro potrebbe esserci una maggior distribuzione delle uscite durante l'anno, anziché concentrare il focus soprattutto sulla stagione natalizia.

Sebbene Microsoft abbia promosso l'unificazione degli ecosistemi Xbox e PC, Spencer dice anche che l'integrazione tra Steam e Xbox sarà difficile e probabilmente non avverrà mai a causa di problematiche tecniche e di complicazioni legate alle licenze. Di conseguenza anche il supporto Play Anywhere di Playerunknown's Battlegrounds è altamente improbabile.

#Microsoft

Microsoft