A caval donato, il videogiocatore frigna: Obsidian regala dei DLC ai possessori di Pillars of Eternity, che iniziano a lamentarsi per le dimensioni eccessive dei file

Fortunatamente molti possessori di Pillars of Eternity sono stati contenti del regalo

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   21/11/2017
55

Normalmente se una persona riceve un regalo, sarebbe tenuta a ringraziare anche se non se ne fa nulla o se non gli piace, perché comunque si tratta di una gentilezza e, soprattutto, non gli è costato nulla. Evidentemente questa banalissima norma di buona educazione non vale per alcuni videogiocatori (fortunatamente una minoranza), che invece hanno avuto da lamentarsi sonoramente anche per un regalo.

Il fatto: Obsidian ha deciso di regalare i contenuti della Royal Edition ai possessori dell'edizione completa, che comprendono tutti i contenuti della Champion Edition, un almanacco, un documentario sullo sviluppo, un romanzo breve, una mappa in alta definizione del mondo di gioco, un libro da collezione e la colonna sonora originale. Oltre a ciò, ha regalato a tutti anche il Deadfire Pack, un DLC con contenuti tratti da Pillars of Eternity II, che serve per far assaporare un po' dell'atmosfera dell'atteso seguito ai possessori del primo capitolo.

Immagino che vi stiate chiedendo cosa ci sia da lamentarsi... Facile: i file da scaricare secondo alcuni sono troppo grossi, visto che si parla di ben 3,7 GB complessivi aggiuntivi non richiesti.Ovviamente la "protesta" è sfociata sui forum ufficiali di Obsidian, con topic dedicati e utenti inferociti da cotanto affronto.