Rod Fergusson di The Coalition vorrebbe vedere il Brumak di Gears of War tra i mostri di Monster Hunter: World 17

Un possibile cross-over mostruoso tra Monster Hunter: World e Gears of War?

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/05/2018

Abbiamo visto come il successo di Monster Hunter: World sia stato travolgente, portando il gioco in cima alla classifica dei titoli più venduti nella storia di Capcom e a quanto pare coinvolgendo anche diversi altri sviluppatori nella mania della caccia.

Uno di questi sembra essere Rod Fergusson, il capo di The Coalition e uno degli autori della serie Gears of War. A quanto pare, Fergusson si è dedicato al gioco Capcom e ha anche notato una possibile convergenza tra Monster Hunter: World e la sua serie, lanciando una sorta di proposta scherzosa su Twitter. L'idea avanzata è di inserire il Brumak, una delle creature tipiche dell'universo di Gears of War, tra i mostri di Monster Hunter: World.

Finora si sono viste iniziative simili nel gioco Capcom ma soprattutto dal lato PlayStation, con l'inserimento di Aloy da Horizon Zero Dawn, Mega Man e Dante. L'inserimento di un Brumak potrebbe essere un'ottima idea per creare un contenuto esclusivamente legato alla versione Xbox One di Monster Hunter: World, ma ovviamente non sappiamo se la proposta possa essere effettivamente raccolta. Nel frattempo, si attendono eventuali informazioni sul presunto Gears of War 2: Ultimate Edition.