Dan Houser svela i cambiamenti di GTA III dopo l'11 settembre  17

Cambiamenti estetici

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   18/11/2011

In un'intervista pubblicata da Edge in occasione del decimo anniversario di Grand Theft Auto III, che peraltro verrà festeggiato con il rilascio di una speciale riedizione per iOS e Android dell'originale, Dan Houser di Rockstar svela alcuni cambiamenti a cui il gioco dovette sottoporsi in seguito agli attentati terroristici dell'11 settembre 2001.

Houser smentisce il fatto che intere parti del gioco siano state rimosse in seguito agli eventi in questione, accaduti proprio alcune settimane prima del lancio, affermando che tutti i cambi sono stati di ordine "estetico". Per esempio, sono state modificate le auto della polizia in modo che non assomigliassero troppo a quelle verse del NYPD, è stato modificato il percorso di un aereo per evitare che l'immagine di questo si sovrapponesse a qualche grattacielo ed è stata rimossa un'intera missione con riferimenti ad un attacco terroristico.

Inoltre sono state modificate alcune linee di dialogo per quanto riguarda passanti e trasmissioni radio, a quanto pare. Peraltro, Houser racconta di come l'11 settembre abbia colpito particolarmente Rockstar, in quanto gli studi del team erano proprio vicino a Ground Zero.

Fonte: CVG