Bethesda mostra alcune nuove idee per Skyrim  123

Tutti i progetti mostrati durante la Bethesda Game Jam

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   09/02/2012

La Game Jam di Bethesda Game Studios si è conclusa e tante sono state le idee emerse per espandere Skyrim. Tra le più interessanti spiccano i draghi cavalcabili, gli Urli tramite Kinect e un albero di abilità per i lupi mannari.

Todd Howard è soddisfatto del risultato ma ancora non sa quali proposte saranno effettivamente implementate nel gioco e se saranno rilasciate gratuitamente o sottoforma di DLC a pagamento.

Tra le altre proposte c'è il fogliame che cambia con il passare delle stagioni, l'aggiunta delle lance tra le armi, l'implementazione delle frecce d'acqua per rendere più profondo il gameplay stealth (devono aver giocato a Thief), dei nuovi comandi per i seguaci, la possibilità di costruirsi una casa da zero, l'aggiunta dei goblin tra i nemici, la possibilità di combattere cavalcando, la possibilità di volare quando si è vampiri, gli orsi mannari e altro.

Oltre a questo, Howard ha anche rivelato che Skyrim ha venduto più di 10 milioni di copie e che la media di ore di gioco degli utenti PC è di 75 ore, che fanno 4500 minuti che fanno a loro volta 270000 secondi.

Guardate il filmato sottostante per ammirare la galleria di idee che forse vedremo implementate nel gioco.

Fonte: eurogamer.net