Abandoned è un Metal Gear Solid, Konami ha copiato la campagna marketing di MGS5 per un insider

L'insider Anton Logvinov è convinto che Abandoned sia un Metal Gear Solid, anche perchè Konami avrebbe copiato la campagna marketing di MGS5.

NOTIZIA di Luca Forte —   29/07/2021
133

L'insider Anton Logvinov, un giornalista russo che in passato ha anticipato l'arrivo delle versioni PC di Horizon Zero Dawn e Death Stranding è convinto che Abandoned sia in realtà un nuovo Metal Gear Solid. A dimostrazione delle sua tesi ci sarebbe la campagna marketing del gioco di Blue Box, a suo dire identica a quella che Konami fece con MGS5.

Quindi il misterioso gioco non sarebbe Silent Hill come pensato inizialmente, ma il nuovo Metal Gear ufficiale. "Non è un caso se Abandoned somiglia a Metal Gear Solid 6. So che Konami ci sta lavorando da tanto tempo e a quanto pare qualcuno ha deciso di imitare la campagna marketing che Kojima ideò per MGS V The Phantom Pain."

MGS 5, infatti, fu presentato come il misterioso gioco di Joakim Mogren (che non è altri che l'anagramma di Hideo Kojima) e del Moby Dick Studio. Il gioco si chiamava The Phantom Pain. Solo in seguito il gioco si scoprì essere il nuovo capitolo di Metal Gear.

Anton Logvinov non esclude che possa trattarsi di un remake, ma di sicuro non è unp spin-off come Rising o Metal Gear Survive.

Una scena di Abandoned
Una scena di Abandoned

Negli ultimi giorni si è parlato del volto di Solidus dietro al logo di Abandoned, mentre mesi fa si discuteva di come il nome del presunto creatore di Abandoned, Hasan Kahraman, potesse avere connessioni con Hideo Kojima.

Cosa ne pensate?