Alice: Madness Returns rimosso nuovamente da Steam

Alice: Madness Returns è stato nuovamente rimosso da Steam, dopo essere stato ripristinato lo scorso febbraio.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   20/06/2022
46

Alice: Madness Returns non è più in vendita su Steam. Electronic Arts lo ha nuovamente rimosso, anche se pare che non sia responsabile della situazione. In realtà non è la prima volta che succede. Già nel 2016 il gioco aveva subito una sorte simile, a causa del suo DRM. A fine febbraio 2022 era però tornato disponibile, ma ora, meno di quattro mesi dopo, è stato tolto di nuovo.

Sulla pagina del gioco, possiamo leggere: "Su richiesta dell'editore, Alice: Madness Returns non è più disponibile su Steam."

Come detto, Electronic Arts non è responsabile della situazione. American McGee, l'autore del gioco, ha suggerito su Twitter che la colpa potrebbe essere di Akaneiro: Demon Hunters, un altro gioco di Spicy Horse (il suo team di sviluppo).

Akaneiro è stato tolto dalla vendita perché diventato ingiocabile e a quanto pare è stata coinvolta anche la povera Alice. McGee ha spiegato di aver contattato il supporto tecnico di Steam per risolvere la situazione.

Intanto che aspettiamo, Alice: Madness Returns rimane disponibile su Origin, il negozio digitale di EA, e tramite Game Pass (fa parte dei giochi di EA Play).