AMD: driver per GPU potrebbero causare un overclock della CPU per un bug

Il software Adrenaline di AMD potrebbe portare a un overclock nascosto della CPU su alcune configurazioni, a causa di un bug.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/04/2022
11

AMD ha riferito che c'è effettivamente un bug all'interno dei recenti driver rilasciati per le sue schede grafiche che può portare a un overclock non voluto della CPU, in particolare per quanto riguarda i processori di tipo Ryzen appartenenti al medesimo produttore.

"Siamo a conoscenza di un problema sulla software suite di AMD che porta a modificare alcune impostazioni dei processori AMD per alcuni utenti", ha affermato un portavoce della compagnia, come riportato da GameSpot. "Stiamo indagando sul problema e condivideremo maggiori informazioni non appena sarà possibile".

Il bug in questione è ora elencato come problema riconosciuto nelle note di rilascio del software Adrenalin 22.4.1, dopo essere stato rilevato da diversi utenti possessori di GPU AMD Radeon e CPU AMD Ryzen.

AMD Ryzen
AMD Ryzen

In base a questo, sembra che "Le impostazioni di Overclock della CPU Ryzen vengono modificate dopo aver resettato o importato un profilo dalle opzioni Radeon Performance Tuning".

Gli utenti che hanno riscontrato il problema riferiscono che le CPU Ryzen vengono automaticamente overclockate con l'applicazione del software per la GPU, un'impostazione che quantomeno viene segnalata con un avvertimento, non trattandosi di una procedura propriamente standardizzata, ma che invece sembra avvenire in maniera "silenziosa".

La questione è derivata probabilmente dall'aggiornamento effettuato già tempo fa sul software AMD Adrenaline, che ora consente di impostare un oveclock della CPU per gli utenti che possiedono un processore Ryzen oltre a una scheda grafica AMD, controllando entrambi i dispositivi attraverso la stessa interfaccia.