Android, Google abbandona le password a favore del riconoscimento dell'impronta digitale 6

Sempre meno password, sempre maggiore l'utilizzo dell'autenticazione biometrica: ecco come cambieranno Google e Android nei prossimi mesi e anni.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   13/08/2019

Gli utenti su dispositivi android (smartphone e tablet) potranno presto verificare la propria identità online optando per metodi diversi rispetto a quelli tradizionali. Dimenticatevi le vecchie password: Google sta pensando a qualcosa di molto più moderno e attuale.

Nel dettaglio, Google abbandonerà le password come sistema di riconoscimento e autenticazione su internet, a favore invece dell'autenticazione biometrica, cioè del riconoscimento dell'impronta digitale. Questa modifica cambierà le abitudini di milioni e milioni di utenti su dispositivi android, già nei prossimi mesi: saranno i Google Pixel 4 ad introdurla ufficialmente, poi debutterà anche sui firmware da Android 7 in poi.

L'aggiornamento da parte di Google e Android serve per rimanere al passo con i tempi: le password sono sempre più vulnerabili e obsolete, e ormai praticamente qualsiasi dispositivo di fascia media dispone del riconoscimento dell'impronta digitale. I dati, tra l'altro, non verranno inviati ai server di Google ma resteranno salvati in locale su smartphone e tablet. Attualmente il riconoscimento del volto non è previsto, ma la sua implementazione potrebbe arrivare in un secondo momento.

#Android

Android