Assassin’s Creed Valhalla: niente 4K nativi per PS5, sì su Xbox Series X

Assassin's Creed Valhalla girerà in 4K nativi solo su Xbox Series X, mentre su PS5 girerà in 4K con l'upscaling, ossia la risoluzione di rendering sarà inferiore.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   30/10/2020
517

Assassin's Creed Valhalla non girerà in 4K nativi su PS5, ma in 4K con upscaling, a differenza di quanto avverrà su Xbox Series X dove la risoluzione di 4K sarà nativa. Spieghiamo meglio: su PS5 la risoluzione di rendering sarà inferiore a 4K, probabilmente dinamica, ma sarà allargata a 4K, su Xbox Series X invece risoluzione di rendering e risoluzione di output corrisponderanno. In entrambi i casi vengono garantiti i 60fps.

Il chiarimento è stato dato da un rappresentante di Ubisoft al sito DualShocker, dopo che ieri, la scelta di parole del blog ufficiale per descrivere le caratteristiche tecniche essenziali delle due versioni del gioco per console next-gen, aveva destato non pochi dubbi.

Probabilmente le differenze a video tra le due versioni saranno difficilissime da individuare, soprattutto se non si dispone di uno schermo particolarmente grande. Comunque sussisteranno, quindi è giusto riportarle. Xbox Series X è più potente di PS5, quindi è normale che possano verificarsi simili gap.

Per il resto vi ricordiamo che Assassin's Creed Valhalla sarà disponibile a partire dal 10 novembre 2020 per PC; Xbox One, Xbox Series X e Series S, PS4 e Stadia. La versione PS5 arriverà il 12 novembre.