Babylon's Fall: la Stagione 2 inizia il 31 maggio, nonostante i server siano deserti

Babylon's Fall si prepara al lancio della Stagione 2 "The Light of Aaru" la prossima settimana, anche se purtroppo i server continuano ad essere deserti.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   21/05/2022
63

Square Enix e PlatinumGames hanno annunciato che la Stagione 2 di Babylon's Fall "The Light of Aaru" inizierà il 31 maggio, introducendo un gran numero di quest e nuovi contenuti. Continua dunque il supporto all'action GDR multiplayer, nonostante i server siano praticamente deserti da settimane.

Square Enix e PlatinumGames sembrano intenzionati a mantenere la promessa di supportare il gioco con nuovi contenuti a cadenza regolare fatta giusto pochi giorni fa, nonostante il gioco si sia rivelato a tutti gli effetti un flop, sia per quanto riguarda i pareri della critica che l'interesse del pubblico, tanto che come abbiamo già riportato più volte i server sono praticamente deserti nonostante sia uscito da meno di due mesi. Per dire nel momento in cui scriviamo, SteamDB segnala 23 giocatori attivi contemporaneamente, ma di recente siamo scesi anche sotto la doppia cifra.

Si spera dunque che la Stagione 2 di Babylon's Fall riesca a ravvivare il titolo e avvicinare nuovi giocatori, proponendo oltre 80 nuove quest che racconteranno una storia inedita, assieme a nuove armi, una fazione ed eventi a tempo limitato. La stagione 2 si svolgerà dal 31 maggio al 29 novembre, dunque per circa 6 mesi e come possiamo vedere nell'immagine qui sotto la roadmap per i contenuti in programma è piuttosto densa.

Babylon's Fall, la roadmap della Stagione 2
Babylon's Fall, la roadmap della Stagione 2

Le novità della Stagione 2 basteranno per cambiare le sorti di Babylon's Fall's? Ne dubitiamo fortemente, dato che ormai la reputazione del gioco sembra irrimediabilmente compromessa, nonostante gli sviluppatori abbiano affermato di aver imparato dai loro errori.