Battle.net, Activision Games sostituito da Partner Games con il nuovo aggiornamento 5

Il nuovo aggiornamento di Battle.Net ha sostituito la voce Activision Games con quella Partner Games, togliendo il logo del publisher da Destiny 2.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   24/05/2019

Il nuovo aggiornamento di Battle.Net, appena rilasciato, ha sostituito la voce Activision Games con quella Partner Games, togliendo il logo del publisher da Destiny 2, che comunque rimane parte del servizio. Si tratta di una momento importante del distacco di Activision dal franchise Destiny, che come saprete è ora nelle mani di Bungie.

Non è chiaro se in futuro Destiny 2 uscirà anche in altri negozi digitali, o se su PC rimarrà un'esclusiva di Battle.Net in virtù di accordi pregressi con Activision Blizzard.

Se vi interessa saperne di più sul gioco, leggete la nostra recensione di Destiny 2, in cui Tommaso Valentini ha scritto:
Destiny lo abbiamo seguito molto da vicino nelle scorse settimane, offrendovi un'ampia panoramica su ogni singolo elemento del gioco. Vi abbiamo parlato della crescita del personaggio, della narrazione, delle cose che ci sono piaciute, di quelle che ci sono piaciute meno e persino dei motivi per cui nuovi e vecchi giocatori dovrebbero prendere in considerazione di giocare lo sparatutto Bungie. Destiny 2 più che un seguito è il proseguo di un progetto che avrà vita lunga e a cui le recensioni vanno strette per una serie di motivi infiniti. Non è un MMO e la sua crescita e il suo successo sono legati indissolubilmente alla frequenza e alla qualità dei nuovi contenuti. Per noi, al momento, Destiny 2 è uno sparatutto di valore che giustifica il prezzo del biglietto, soprattutto se giocato in compagnia di un paio di amici. Senza sfera di cristallo è però impossibile dire ora, per chiunque, se saprà crescere ulteriormente o se si manterrà su questo livello negli anni a venire. Prendete dunque Destiny per quello che è ora, giocatevelo e godetevelo per decine di ore, ma siate pronti a continuare a elargire denaro a Bungie per restare al pari di questo immenso e ambizioso progetto.