Berserk continuerà, è ufficiale: il manga di Kentaro Miura avrà una conclusione

Il manga di Berserk continuerà, arrivando a una conclusione sulla base delle memorie condivise da Kentaro Miura con il suo staff.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   07/06/2022
128

Berserk continuerà: l'iconico manga creato da Kentaro Miura avrà una conclusione basata sulle storie condivise dall'autore con l'amico Kouji Mori e con lo staff del suo studio.

"Prima della sua morte, Kentaro Miura ha parlato al suo migliore amico, il mangaka Kouji Mori, delle storie e degli episodi che aveva in mente per Berserk, e lo stesso ha fatto con lo staff del suo studio e con l'editor", si legge nel messaggio diffuso dalla redazione di Young Animal.

Miura ha in pratica condiviso il proprio processo creativo con i suoi amici e collaboratori, portando avanti tale tradizione per anni. Non parliamo dunque di indicazioni precise, bensì di tasselli di un puzzle che Mori e i membri dello studio di Berserk si faranno carico di mettere insieme nella maniera più fedele possibile allo spirito originale dell'opera.

Berserk, una delle copertine del manga
Berserk, una delle copertine del manga

Il piano è di pubblicare i sei capitoli che andranno a concludere l'arco narrativo dell'isola degli elfi, a cominciare dal 24 giugno; quindi dare inizio a un nuovo arco che porterà alla conclusione di Berserk, portando avanti la numerazione originale del manga.

Kouji Mori è stato un confidente di Miura fin dalle origini dell'opera, ed è fondamentalmente l'unico a sapere come la storia sarebbe dovuta finire. Contattato dallo staff del suo amico scomparso, l'autore ha accettato la responsabilità di condurre il manga alla propria conclusione e di farlo rimanendo fedele alle idee che gli sono state illustrate, senza aggiungere nient'altro.