Bleeding Edge, server vuoti su Steam: il numero dei giocatori online è crollato 125

Sembra che Bleeding Edge sia già stato abbandonato: su Steam i server sono vuoti e il numero di giocatori online è letteralmente crollato.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   27/06/2020

Bleeding Edge sta morendo, quantomeno su Steam: i server del gioco sono vuoti e il numero dei giocatori online è letteralmente crollato, contando al momento appena una trentina di persone.

Il titolo a base multiplayer di Ninja Theory è disponibile dal day one su Xbox Game Pass ed è dunque del tutto comprensibile che la maggior parte degli utenti lo stiano giocando sulla piattaforma digitale Microsoft.

Tuttavia gli attuali numeri del gioco non possono che destare preoccupazione, a maggior ragione se confrontati con il sorprendente rilancio di Sea of Thieves, che continua ad andare alla grande su Steam, macinando record di utenti connessi.

Come avrete letto nella nostra recensione di Bleeding Edge, l'ultimo progetto degli autori di Hellblade: Senua's Sacrifice non ci ha convinto del tutto per via dei pochi contenuti e di vistosi problemi di bilanciamento.

Elementi che possono senz'altro aver pesato nel determinare l'attuale situazione del titolo sulla piattaforma Valve, e per cui non sarà semplice trovare rimedio.