Borderlands 3, il cross-play potrebbe essere presente nel gioco 17

Gearbox Software non ha escluso la possibilità di inserire il cross-play in Borderlands 3, così da consentire ai possessori di sistemi diversi di giocare insieme.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   07/04/2019

Borderlands 3 potrebbe includere una funzionalità cross-play, ovverosia consentire il multiplayer cross-platform fra utenti di sistemi differenti, nello specifico PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Interrogato al riguardo, un portavoce di 2K Games ha dichiarato: "Il cross-play è una funzionalità che stiamo prendendo in seria considerazione, ma non abbiamo nulla da confermare o annunciare in questo momento."

Nessuna ufficializzazione, insomma, ma la funzionalità cross-play di Borderlands 3 figurava fra le caratteristiche del gioco indicate inizialmente su Xbox Store, sebbene tali diciture siano poi state rimosse.

Insomma, è del tutto probabile che Gearbox Software sia in trattativa con Epic Games, Microsoft e Sony per inserire questa feature nel nuovo episodio della serie. Riuscirà il team a convincere in particolare l'azienda giapponese, storicamente più restia a concedersi in tal senso?