Borderlands 3, Gearbox farà provare il gioco in anticipo a un ragazzo malato di cancro 26

Ai primi di giugno Gearbox Software permetterà a un ragazzo americano malato terminale di giocare a Borderlands 3.

NOTIZIA di Davide Spotti —   22/05/2019

A giugno dello scorso anno Trevor Eastman, un ragazzo di 27 anni di Parkman (Florida), ha scoperto di essere affetto da una grave forma di cancro che ha interessato fegato, stomaco ed esofago. I medici gli avevano diagnosticato un solo anno di vita, e adesso che quella scadenza è ormai prossima ad essere raggiunta ha scelto di raccontare la propria storia sulle pagine di Reddit. Eastman ha confidato di essere appassionato di videogiochi e in particolare di Borderlands 3, anche se probabilmente non vivrà abbastanza per vedere il gioco approdare nei negozi.

La storia è arrivata alle orecchie di Gearbox Software, che si è subito adoperata per esaudire il desiderio di Trevor, permettendogli di toccare con mano il titolo con ampio anticipo. Il ragazzo ha raccontato di essere stato contattato da 2K Games e che nei primi giorni di giugno riceverà una copia del gioco, potendola quindi provare direttamente dalla sua abitazione.

"Se c'è una piccola possibilità che qualcuno riesca a trovare un modo per farmi giocare Borderlands 3 in anticipo, gliene sarei eternamente grato", ha scritto il giocatore nel suo post su Reddit. Immediatamente la community si è attivata per informare Randy Pitchford, leader e fondatore di Gearbox. Il ragazzo ha voluto ringraziare il pubblico di Reddit per averlo sostenuto e ha elogiato gli sviluppatori per la loro disponibilità.

Borderlands 3 uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 13 settembre. Negli ultimi giorni Take-Two ha fatto sapere che il franchise ha venduto complessivamente 43 milioni di copie in tutto il mondo.