Call of Duty 2021 verrà sviluppato da Sledgehammer Games, secondo un rumor

Il prossimo episodio di Call of Duty, in uscita alla fine del 2021, verrà sviluppato da Sledgehammer Games: lo sostiene un esperto di social che ha ricostruito lo schema interno della serie.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   04/01/2021
16

Il prossimo episodio di Call of Duty, in uscita a novembre 2021, verrà sviluppato da Sledgehammer Games: più che un rumor, si tratta della stima realizzata da un esperto di piattaforme social, Tom Henderson.

Accolto con ottimi voti dalla stampa internazionale, Call of Duty: Black Ops Cold War passerà probabilmente il testimone al team autore di Call of Duty: WWII, ma è tutto ciò che è possibile presumere al momento.

La convinzione di Henderson arriva dallo schema produttivo interno di Call of Duty, come possiamo vedere qui sotto, che tiene in considerazione i tempi di lavorazione di ognuno degli studi al lavoro sul franchise Activision.

Naturalmente è ancora presto anche solo per immaginare quale sarà l'ambientazione del prossimo capitolo, ma è plausibile che si torni al prossimo futuro di Advanced Warfare considerando che gli autori sono gli stessi e gli altri scenari sono appena stati utilizzati.