Call of Duty: Modern Warfare 2 Remastered, Sony Russia si rifiuta di pubblicarlo su PS4 57

Call of Duty: Modern Warfare 2 Remastered non è disponibile su PS4 in Russia, la sezione locale di Sony si rifiuta infatti di pubblicarlo su PS4, ma dovrebbe arrivare sulle altre piattaforme.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   31/03/2020

Call of Duty: Modern Warfare 2 Remastered è stato annunciato proprio oggi ma è già al centro di polemiche, considerando che Sony Russia si è rifiutata di pubblicarlo su PS4 nel proprio territorio, dove dunque il gioco non sembra sia disponibile al momento.

Nello spiegare la questione, il testo che segue potrebbe rappresentare spoiler per chi non ha mai giocato al titolo originale, dunque nel caso evitate di leggere.

È un riflesso della vecchia polemica legata alla famigerata missione "No Russian", che vede terroristi russi massacrare in massa dei civili all'interno di un aeroporto a Mosca. Il protagonista della storia, Joseph Allen, è un agente CIA sotto copertura, che si ritrova a prendere parte all'inquietante scena in prima persona, per non far saltare la propria copertura all'interno del gruppo terroristico.

Il titolo del livello si riferisce a quanto viene detto da Vladimir Makarov, il capo dei terroristi, il quale ricorda ai compagni di non parlare in russo, in modo da non far capire il legame del gruppo con il paese e con gli ultranazionalisti russi.

Anche all'epoca dell'uscita dell'originale, nel 2009, la missione aveva creato dei grossi problemi con il pubblico e le autorità russe, visto anche il richiamo del titolo in questione e con l'arrivo di Call of Duty: Modern Warfare 2 Remastered, Sony Russia ha deciso di opporsi completamente alla pubblicazione del gioco.

Al momento non ci sono ancora comunicazioni ufficiali da una parte o dall'altra, tranne un tweet in russo dell'account ufficiale di Call of Duty, in cui Activision si limita a riferire quanto accaduto ribadendo come il gioco sia costruito su fatti completamente inventati, ma senza dare spiegazioni approfondite. Viene comunque confermato che arriverà ad aprile su PC e Xbox One.

"Call of Duty: Modern Warfare 2 Campaign Remastered è un'opera completamente fittizia del 2009, ricreata in alta definizione. Sony Interactive Entertainment ha deciso di non vendere il gioco sul PS Store russo. Non vediamo l'ora che arrivi il rilascio del gioco in forma digitale su PC attraverso Battle.net e su Xbox", si legge nel tweet riportato qui sotto.