Call of Duty: Modern Warfare, confermate alcune controverse opzioni di personalizzazione 24

La pagina del gioco su Amazon ha confermato ufficialmente la presenza in Call of Duty: Modern Warfare di alcune controverse opzioni di personalizzazione delle armi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/09/2019

Call of Duty: Modern Warfare, gli accessori per le armi, o charm, stanno per fare il loro ritorno. Lo si è scoperto leggendo la pagina del gioco su Amazon UK, dove tra i bonus esclusivi per le prenotazioni appare proprio uno di questi accessori cosmetici, non proprio amatissimi da molti giocatori.

Va precisato che stiamo parlando di oggetti puramente cosmetici che cambiano l'aspetto dell'arma senza alterarne i valori. Comunque sia i commenti negativi non sono mancati. Ad esempio per un utente sono soltanto dei riempitivi sotto i quali nascondere le armi nelle casse di rifornimento: Tu vorresti trovare il nuovo ARC nelle casse di rifornimento e invece ricevi 1.000 charm per armi. Però, quando ti sei stancato di aprirne e decidi di giocare, finisci per arrabbiarti perché nella prima partita in cui entri vieni spazzato via dalla nuova arma che volevi tanto avere, ma non hai mai ottenuto. Call of Duty non cambia MAI!"

Un altro utente è stato altrettanto negativo: "Solo il preludio di altra spazzatura inutile che riempirà le casse di rifornimento." Va detto che ci sono anche molti giocatori che non sono molto disturbati dagli accessori.

Per il resto vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare uscirà il 25 ottobre 2019 su PC, Xbox One e PS4.