Call of Duty: Modern Warfare, la Magnum ha problemi con i colpi alla testa

Emerso un altro bug di Call of Duty: Modern Warfare, in questo caso con i colpi alla testa della .357 Magnum, una delle armi secondarie più usate.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   30/12/2019
6

La .357 Magnum di Call of Duty: Modern Warfare ha qualche problema con i colpi alla testa. A scoprire l'ennesimo, piccolo bug del gioco è stata come sempre la comunità, che lo ha immediatamente segnalato allo sviluppatore Infinity Ward.

La .357 Magnum è una delle armi secondarie più usate di Call of Duty: Modern Warfare e, in generale, della serie, per via della sua devastante potenza di fuoco. Però, come visibile in un video del 29 dicembre, pubblicato su Reddit dall'utente 'XoRDroopy' (lo trovate in fondo alla notizia), sembra non riuscire a colpire alla testa con efficacia: la percentuale di colpi andati a vuoto è davvero esagerata, tanto da renderla un'arma quasi inutile in alcune situazioni (ad esempio impostando una partita con attivi solo i colpi in testa). Il video mostra che, prima di parlare di bug, l'arma è stata testata a fondo, utilizzando anche diversi mirini. Il problema nelle collisioni è evidente e anche grave, se ci è permesso di dirlo. Speriamo che Infinity Ward lo risolva presto.

Per il resto vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare è disponibile per PC, Xbox One e PS4.

.357 Magnum inconsistencies proven, can't hit the top of heads and the sights are off (test) / skip to 28 seconds from r/modernwarfare