Call of Duty, vendite a oltre 400 milioni di copie per la serie Activision

La serie di Call of Duty ha totalizzato ad oggi vendite per oltre 400 milioni di copie, ha annunciato Activision: il franchise ha fatto il proprio esordio nel 2003.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   21/04/2021
18

La serie di Call of Duty ha totalizzato vendite per oltre 400 milioni di copie: lo ha annunciato Activision, specificando che si tratta di cifre relative unicamente alle produzioni premium del brand.

Dopo i 100 milioni di giocatori di Call of Duty: Warzone, arriva dunque un'altra grande notizia per il celebre sparatutto, che ha fatto il proprio debutto nell'ottobre del 2003 con il primo episodio.

"Mentre celebriamo il numero di giocatori raggiunti da Warzone, abbiamo anche tagliato un altro importante traguardo per il franchise: oltre 400 milioni di giochi di Call of Duty sono stati venduti fin dall'esordio con il primo episodio nell'ottobre 2003", recita il post ufficiale di Activision.

"Grazie per aver dato vita a innumerevoli ricordi, esperienze condivise con gli amici e per essere parte della più grande community del mondo", conclude il messaggio del publisher.

L'ultimo capitolo della serie, Call of Duty: Black Ops Cold War, è stato pubblicato lo scorso novembre e ha reintrodotto la tradizionale campagna cinematografica in single player.