Call of Duty Warzone: nuovo record di uccisioni per Quad Team, numeri incredibili

Un team di quattro giocatori ha infranto il vecchio record mondiale di Call of Duty Warzone per la categoria Quad. Ecco l'incredibile numero raggiunto.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   16/01/2021
18

Un team di quattro giocatori, composto dagli streamer TheMylesLive, Stukawaki, ScummN e 62yKreJ, ha infranto il precedente record mondiale di Call of Duty Warzone per numero di uccisioni in modalità Quad. Ovvero, si è passati dal precedente 138 kills all'odierno 143 kills all'interno del battle royale. Un salto netto, di ben 5 kill, che probabilmente rimarrà in prima posizione per parecchio tempo. Il precedente record era stato ottenuto nel maggio 2020.

TheMylesLive ha condiviso la reazione post-match di Call of Duty Warzone, come potete vedere nel tweet in calce. All'interno del team, Stukawaki ha ottenuto il maggior numero di uccisioni, ovvero 48. ScummN è subito dietro con 43, mentre MylesLive si è fermato a 27, con 62yKreJ che ha raggiunto le 25. I giocatori hanno sfruttato le armi DMR-14 e MAC-10, che al momento dell'ottenimento del record ancora non erano state depotenziate.

Il depotenziamento di tali armi è avvenuto un paio di giorni dopo l'ottenimento del record, quindi raggiungere lo stesso obbiettivo in questo momento sembra molto difficile. Call of Duty Warzone, purtroppo, è legato agli "alti e bassi" delle patch correttive, quindi questo tipo di record non è esattamente il miglior indicatore per comprendere le capacità di un team.

Di certo il team è abile, vedremo in futuro, con diverse armi, cosa saranno in grado di fare. Call of Duty Warzone, vi ricordiamo, continuerà a essere aggiornato fianco a fianco con Black Ops Cold War.

Infine, vi segnaliamo che Call of Duty Warzone è giocabile anche con un flauto dolce, streamer vince suonando e lo dimostra.