Call of Duty: Warzone, la Stagione 5 porterà grandi cambiamenti alla mappa 13

Stando a una nuova fuga di notizie, la Stagione 5 di Call of Duty: Warzone porterà grossi cambiamenti alla mappa di gioco.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/07/2020

Stando a una nuova fuga di notizie, proveniente da fonti interne a Infinity Ward, la Stagione 5 di Call of Duty: Warzone porterà dei grossi cambiamenti alla mappa di gioco. Il nuovo aggiornamento maggiore dovrebbe arrivare a inizio agosto.

L'area che subirà le modifiche più significative dovrebbe essere lo stadio, che dovrebbe essere allargato con una zona interna. Inoltre sarà aggiunto un treno pieno di bottino che girerà in continuazione per la mappa di gioco.

Le aggiunte sono mirate a iniziare la transizione della mappa Verdansk di Call of Duty: Warzone verso il prossimo Call of Duty maggiore, che dovrebbe essere ambientato durante la Guerra Fredda.

Call of Duty: Warzone conta più di 60 milioni di giocatori e, stando alla fonte di VGC, potrebbe essere usato per l'annuncio della nuova incarnazione della serie. Del resto è ormai più di un mese che è iniziato un meta game sulla Guerra Fredda che dovrebbe concludersi con la presentazione di Call of Duty: Black Ops: Cold War di Treyarch.

Staremo a vedere nelle prossime settimane cosa accadrà in Call of Duty: Warzone. Intanto vi rammentiamo che è disponibile per PC, Xbox One e PS4.