Capcom Cup 2019, PS4 si surriscalda e costringe al riavvio per il troppo lag

Durante la Capcom Cup 2019 gli organizzatori sono stati costretti a riavviare PS4 per via del lag eccessivo causato dal surriscaldamento della console.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   15/12/2019
100

Gli organizzatori della Capcom Cup 2019 sono stati costretti a riavviare in diretta streaming la PS4 utilizzata per giocare a Street Fighter V Arcade Edition a causa del lag eccessivo causato dal surriscaldamento della console.

Il fatto ha scatenato il pubblico dell'evento, che nei commenti hanno preso a raccontare le loro disavventure dovute al surriscaldamento di PS4 e PS4 Pro. A quanto pare è abbastanza comune che dopo 3-4 ore di utilizzo intensivo delle console PlayStation, quindi con titoli graficamente molto pesanti e senza fare pause significative, possano emergere dei problemi come il lag nei giochi, o l'alterazione del volume del sonoro. Non mancherebbero codice di errore, lag nei menù e quant'altro.

Va detto che molti hanno dichiarato di non avere mai registrato questi problemi, quindi i fattori scatenanti potrebbero essere diversi (posizionamento della console, clima, usura e così via). Comunque sia PS4 si sta avviando verso la conclusione del suo ciclo di vita quindi si può fare poco per chi ha questi problemi. Speriamo che PS5 non ne abbia.