Commodore 64x, lanciata la campagna Kickstarter di un PC con la forma dello storico computer

Lanciata la campagna Kickstarter del Commodore 64x, sostanzialmente un PC con il case a forma di "biscottone", lo storico computer a 8-bit.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   18/06/2022
52

Lanciata su Kickstarter una campagna di raccolta fondi per il Commodore 64x, sostanzialmente un PC con il case a forma di "biscottone", ossia la foggia più famosa dello storico computer a 8-bit di casa Commodore, che tanti ancora amano alla follia.

Come spiegato nel testo della campagna, il Commodore 64x sarà distribuito in tre modelli: quello Barebone, ossia solo il case che sarà usabile anche come tastiera; quello Extreme, compatibile con Windows 11 e Linux e quello Ultimate, che sarà un vero e proprio PC da gioco. In totale sarà prodotto in 8 colori differenti: bianco, viola, rosso, giallo, rosa, verde, blu e traslucido.

Modello Barebones
Modello Barebones
Modello Extreme
Modello Extreme
Modello Ultimate
Modello Ultimate

L'obiettivo iniziale della campagna era di ottenere 29.111€, ma attualmente ne ha raccolti 105.549 e mancano ancora 28 giorni alla fine. Quindi possiamo dire che l'obiettivo base è stato più che centrato.

Il progetto è gestito da My Retro Computer, una compagnia fondata nel 2014 da Sean Donhhue proprio con l'obiettivo di ridare vita in qualche modo al Commodore 64.

Attualmente si può contribuire con 115/131€ per portarsi a casa il 64x Barebones, 385/441€ per il modello Extreme e 963/1.060€ per il modello Ultimate.

Pagina della campagna Kickstarter del Commodore 64xCome sempre in questi casi, contribuite sapendo che qualcosa rischia sempre di andare storto. Comunque sia, l'arrivo del Commodore 64x è previsto per la prima metà del 2023, ma immaginiamo che in caso di problemi potrebbe slittare di qualche mese.