Conglomerate 451 è il nuovo gioco dagli italiani RuneHeads 7

Scopriamo di più su Conglomerate 451, un interessante gioco di ruolo ambientato in un mondo cyberpunk distopico, in preda alla corruzione.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/04/2019

Conglomerate 451 è un gioco di ruolo dungeon crawler in prima persona ambientato in un mondo cyberpunk. Il giocatore veste i panni del CEO di una Special Agency creata dal Senate of Conglomerate allo scopo di ripristinare l'ordine nel settore 451, da anni sotto il gioco di corporazioni corrotte. Creando cloni umani, bisognerà quindi assemblare un team di agenti, addestrarli ed equipaggiarli per inviarli in missione. L'unico obiettivo è quello di sradicare il crimine e ripristinare l'ordine a qualsiasi costo.

Conglomerate 451 offrirà un gameplay fatto di risorse da gestire, miglioramenti e impianti da installare sugli agenti e dungeon fantascientifici generati proceduralmente. Gli agenti morti lo saranno per sempre, quindi bisogna evitare imprudenze se si vuole andare avanti nelle missioni. Il gameplay comprenderà anche delle fasi di hacking, in cui dovremo penetrare nel cyberspazio per ottenere informazioni e vantaggi.

Sviluppato dagli italiani RuneHeads, quelli di Fall of Light, Conglomerate 451 sarà presto pubblicato nell'Accesso Anticipato di Steam, ovviamente per PC. Purtroppo non conosciamo ancora la data precisa. Intanto che aspettiamo, guardiamo il trailer di annuncio in testa alla notizia e qualche immagine di gioco nella galleria sottostante.