Nintendo, ricavi mobile cresciuti ancora nel Q1 2019 4

I ricavi del settore mobile di Nintendo sono cresciuti ancora nel Q1 2019, pur in assenza si lanci significativi, secondo Sensor Tower.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/04/2019

Secondo Sensor Tower, il settore mobile di Nintendo è cresciuto del 6% nel Q1 2019. Per chi non la conoscesse, Sensor Tower è una compagnia che si occupa proprio di analizzare il mercato mobile e solitamente fornisce dati che si discostano pochissimo da quelli reali.

L'offerta di Nintendo, basata su diversi approcci di interazione e monetizzazione, avrebbe insomma convinto il pubblico, producendo ricavi in costante ascesa, pur senza eccessi.

Con 85 milioni di dollari di ricavi prodotti, per Nintendo il Q1 2019 è stato uno dei migliori quarti fiscali nel settore mobile dal 2016, anno del suo ingresso in questo mercato. Per confronto, nel Q1 2018 i ricavi toccarono quota 80 milioni di dollari. A fare meglio solo il 4Q18 e il 1Q17, rispettivamente con 112,3 e 106,6 milioni di dollari.

Il gioco di punta del settore mobile di Nintendo rimane Fire Emblem Heroes, che ha prodotto ricavi per 46,6 milioni di dollari, il 30% meno che nel Q1 2018, ma il 5% in più del 4Q18. Dragalia Lost ha invece visto un declino del 55% rispetto al 4Q18, ricavando solo 23,4 milioni di dollari, contro i 52,5 del quarto precedente.

Il Q1 ha però visto la resurrezione di Animal Crossing: Pocket Camp, con 12,9 milioni di dollari di ricavi, contro i 9,9 milioni di dollari del 1Q18. Più lento Super Mario Run, che ha prodotto solo 2,3 milioni di dollari di ricavi, il 41% in meno dei 3,9 milioni di dollari prodotti nel 1Q18.

Super Mario Run iphone

iphone  ipad  android 

Data di uscita: 15 Dicembre 2016

Acquista su App Store