Steam, con Borderlands 1 e 2 avviato il sistema per contrastare il review bombing 51

Con Borderlands 1 e 2 Steam inizia il contrasto al review bombing, pratica avversata da anni dagli sviluppatori cui va posto un freno.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/04/2019

Avviato con Borderlands 1 e 2 il nuovo sistema anti review bombing di Steam, pensato per frenare il fenomeno delle recensioni negative scritte come forma di ritorsione contro gli sviluppatori. In questo caso ovviamente la colpa di Gearbox, lo sviluppatore dei due giochi summenzionati, è quella di aver concesso l'esclusiva temporale di Borderlands 3 all'Epic Games Store.

Sostanzialmente il nuovo sistema di controllo di Steam esclude le recensioni off-topic dal review score, sterilizzandone gli effetti, pur non cancellandole. Stando a Steam Database, Borderlands 2 è stato il primo gioco in assoluto a usare il nuovo sistema, con più di quattromila recensioni escluse dal calcolo finale.

Alcuni non capiscono perché semplicemente nascondere queste recensioni invece di cancellarle completamente, nel momento in cui Steam ne riconosce la natura malevola. Insomma, sembra la classica soluzione di compromesso per un problema reale, denunciato più volte dagli sviluppatori, soprattutto quelli che si sono ritrovati pieni di recensioni scritte con la bava alla bocca che con i giochi c'entravano spesso poco o nulla. Sarà per questo lassismo che molti vedono di buon occhio la nascita di un'alternativa concreta a Steam?