Cosa giocherete questo weekend?

Cosa giocherete questo weekend del 12 novembre 2022? Non ci sono risposte giuste o sbagliate, quindi fateci sapere su cosa è ricaduta la vostra scelta.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   12/11/2022
145

Novembre continua a inoltrarsi e un nuovo fine settimana è iniziato. I videogiocatori, tra impegni famigliari e lavorativi, troveranno forse un po' di tempo da dedicare anche ai propri videogiochi preferiti. Novembre porta con sé sempre più giochi interessanti, quindi diteci: cosa giocherete questo weekend del 12 novembre 2022?

La settimana è partita con un gioco molto atteso e al tempo stesso molto discusso: Sonic Frontiers. Il nuovo gioco del riccio blu di SEGA non aveva esattamente convinto ogni appassionato durante le prime presentazioni, ma in fase di recensione abbiamo finalmente scoperto quali punti di forza può vantare questa opera.

Nella nostra recensione vi abbiamo infatti spiegato che "Sonic Frontiers è il gioco di una riscossa che molti aspettavano da venti e passa anni. Finalmente il Sonic Team ha capito come tradurre la sua serie più famosa in un contesto tridimensionale, ma ora è necessario alzare la qualità di tutto il resto. È proprio il contorno a danneggiare un gioco che avrebbe meritato sicuramente di più, soprattutto più rifinitura e più attenzione a certi maledetti dettagli. Se cercate qualcosa di veloce, fresco e divertente, se cercate un platform diverso dai soliti Nintendo, probabilmente Sonic Frontiers sarà in grado di soddisfare tutte le vostre necessità. È anche un gioco piuttosto sostanzioso: sono necessarie circa venti ore per arrivare alla fine e sicuramente c'è chi ce ne passerà di più. Cosa non scontata: testo e voci sono completamente in italiano."

Sonic Frontiers
Sonic Frontiers

Per gli appassionati di calcio che non vogliono dedicarsi a FIFA o eFootball, questa settimana è arrivato un altro gioco dedicato al pallone: Football Manager 2023, disponibile anche su Game Pass. Il gioco ha purtroppo dovuto rimandare la pubblicazione della versione PS5, ma per tutti gli altri si è trattato di un nuovo inizio con questo gioco.

Nella nostra recensione vi abbiamo spiegato che "Football Manager 2023 è un manageriale straordinario, l'apice di un'evoluzione durata 30 anni e che ha reso i lavori di Sports Interactive dei prodotti anche troppo profondi e dettagliati per essere veri. La simulazione coinvolge ogni microscopico dettaglio della gestione di un club di calcio, e come è successo in passato siamo certi che le novità introdotte quest'anno diventeranno imprescindibili per gli allenatori del futuro. L'altra faccia della medaglia è rappresentata dalla superficialità con cui Sports Interactive si approccia al rinnovamento di ogni capitolo della sua leggendaria serie: per il terzo anno di fila l'UI è indistinguibile da quelle dei capitoli precedenti, la simulazione di gara è tecnicamente inguardabile e presenta ancora diversi problemi relativi all'IA, e più in generale la sensazione è quella che lo studio vada al risparmio cercando di applicare efficaci ma piccole novità senza trasformare realmente il prodotto. Nel bene o nel male, sempre lo stesso, identico e meraviglioso Football Manager di sempre."

Football Manager 2023
Football Manager 2023

Crediamo però che molto, questo weekend del 12 novembre 2022, siano pronti a giocare un certo gioco di alto livello: parliamo ovviamente di God of War Ragnarok, la più recente avventura di Santa Monica Studio. Kratos e Atreus tornano a esplorare i regno norreni e noi con loro.

Nella nostra recensione vi abbiamo spiegato che "God of War Ragnarok è bello esattamente come il suo predecessore, ma per motivi profondamente diversi. È più maturo in tutte le dinamiche di gameplay, più completo, più profondo e presenta un sistema di combattimento molto più vario, stratificato e gratificante. Però nel suo essere un sequel così fedele e coerente con il passato, perde per strada qualsiasi elemento di reale novità, si diluisce nella sua progressione e si scrolla di dosso anche quel tono di epicità che aveva contraddistinto il soft reboot. In fin dei conti è un more of the same; un bellissimo, divertente, longevo more of the same."

Kratos e Atreus
Kratos e Atreus

Ovviamente molti dovranno terminare tante altre opere interessanti del proprio backlog o qualche gioco uscito nelle precedenti settimane. Alcuni saranno impegnati su Call of Duty Modern Warfare 2, mentre altri avranno optato per FIFA 23, ora che i Mondiali sono alle porte. Non ci sono risposte giuste o sbagliate, quindi diteci cosa giocherete questo weekend?