CrossFire diventerà un film grazie a Sony Pictures e Tencent Pictures 42

Lo sparatutto in prima persona CrossFire diventerà un film grazie alla collaborazione tra Smilegate. Sony Pictures e Tencent Pictures.

NOTIZIA di Luca Forte   —   13/02/2020

Lo sparatutto CrossFire sta per diventare un film. Sony Pictures ha ottenuto i diritti per realizzare un lungometraggio basato sullo sparatutto di Smilegate che, secondo alcuni, sarebbe l'FPS più popolare al mondo.

Per chi non lo sapesse CrossFireè uno sparatutto pubblicato nel 2007 dalla coreana SmileGate su PC. Da quel momento in poi il gioco è stato costantemente aggiornato e sistemato ottenendo rifacimenti grafici e rinnovamenti strutturali in maniera molto simile a quanto avvenuto negli anni con Counter-Strike. In lavorazione c'è anche un seguito: SmileGate sta seguendo, ovviamente, la parte multigiocatore, mentre la parte in singolo è uno dei progetto in lavorazione presso Remedy Entertainment.

Il produttore del film sarà Neal Moritz, famoso per Fast & Furious e 21 Jump Street, mentre la sceneggiatura è nelle mani di Chuck Hogan. Hogan ha scritto il film 13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi, ma anche il libro Il principe dei ladri, che Ben Affleck ha adattato in The Town.

Tencent Pictures, la divisione cinematografica del colosso cinese dell'intrattenimento, sta cofinanziando e coproducendo il film. Il film fu annunciato nel 2015, ma come spesso accade a Hollywood, le cose possono muoversi lentamente e solo oggi il progetto sembra finalmente prendere il via.

CrossFire è estremamente popolare in Asia. Smilegate ha detto di aver raggiunto i 650 milioni di utenti registrati e gli 8 milioni di giocatori simultanei. Nonostante i recenti record di Counter-Strike si tratta probabilmente dell'FPS più popolare al mondo.

Al momento non si sa se si tratterà di un progetto destinato al mercato asiatico o se il film otterrà anche una distribuzione in occidente, magari sfruttando il traino che la versione CrossFire X in arrivo su Xbox One e il seguito che, come abbiamo detto, è in sviluppo presso Remedy, potrebbero garantire.