Cyberpunk 2077, la profondità delle scelte morali delizierà i giocatori 17

Cyberpunk 2077 darà grande risalto alle decisioni che il giocatore potrà intraprendere durante lo svolgimento della storia

NOTIZIA di Davide Spotti —   19/11/2018

Cyberpunk 2077 continua ad essere una delle produzioni più attese dagli appassionati, sempre più curiosi e impazienti di conoscere la data d'uscita del gioco.

Negli ultimi giorni CD Projekt RED ha assicurato che lo sviluppo sta procedendo rapidamente, pur facendo presente che al termine dei lavori si renderà necessaria una lunga fase di rifinitura e pulizia.

Recentemente il team polacco è tornato a parlare delle scelte che si potranno intraprendere in Cyberpunk 2077. Gli sviluppatori hanno spiegato che il giocatore sarà in grado di plasmare il proprio personaggio influenzandone le decisioni in modo molto marcato.

"Sarà possibile determinare l'aspetto del proprio personaggio e il tipo di abilità in cui sarà specializzato", spiega il level designer Miles Tost. "Sì, V esiste in un mondo che abbiamo creato per lui/lei. Si parla di un personaggio che, crescendo in una versione cyberpunk del mondo, ne è stato inevitabilmente plasmato".

"Non è come un foglio bianco, del resto quale personaggio lo sarebbe in un gioco basato sulla storia? Al di là di questo, spetta al giocatore valutare dove spingersi dal punto di vista morale e quali decisioni intraprendere. Gli esiti sono principalmente nelle vostre mani, potete modellare la storia che state vivendo", ha proseguito lo sviluppatore.

La scorsa settimana Cyberpunk 2077 è stato premiato come gioco più atteso in occasione dei Golden Joystick Awards.

Cyberpunk 2077 pc

pc  ps4  xone 

Data di uscita: 2019