Destiny 2: Bungie pensa al cross-play 60

Il cross-play potrebbe essere introdotto in Destiny 2, secondo quanto riferito da alcuni sviluppatori

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/07/2018

Il cross-play sta prendendo sempre più piede nell'ambito dei giochi multiplayer online, pur con qualche eccezione come il famoso veto di Sony nei confronti del multiplayer incrociato con altre console.

Considerando il genere e il richiamo del nome, non stupisce che anche Bungie abbia preso in considerazione la questione per Destiny 2, secondo quanto riferito da Steve Cotton e Scott Taylor in un'intervista, riportata da GameRant. Entrambi gli sviluppatori pare abbiano espresso un certo interesse nella possibilità di introdurre il multiplayer cross-platform in Destiny 2, sebbene siano ancora molto lontani dall'avere qualcosa di concreto da annunciare al riguardo.

L'inserimento dell'opzione porterebbe sicuramente un po' di varietà e vitalità in un gioco che è presente su PC, PS4 e Xbox One, ma il problema si ripresenterebbe probabilmente per quanto riguarda l'inclusione di PS4 nel sistema, considerando la nota posizione di Sony al riguardo. Altro elemento critico potrebbe essere il forte accordo di partnership che lega la serie a PS4, per cui potrebbe diventare complicato introdurre una caratteristica del genere che è alquanto invisa a Sony, per il momento.