Diablo 2: Resurrected, nuovi contenuti potrebbero arrivare dopo il lancio

Rob Gallerani e Michael Bukowski di Vicarious Visions hanno molte idee per eventuali nuovi contenuti in arrivo dopo il lancio di Diablo 2: Resurrected.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   21/09/2021
129

Vicarious Vision potrebbe pubblicare nuovi contenuti per Diablo 2: Resurrected dopo il lancio, ma per ora gli sforzi del team sono concentrati nell'offrire un'esperienza di gioco quanto più fedele possibile all'originale.

In un'intervista con Windows Central, il design director Rob Gallerani e il project lead Micheael Bukowski hanno spiegato che lo studio ha tante idee per quanto riguarda la realizzazione di nuovi contenuti, ma che la priorità è costruire "fondamenta solide".

"Volevamo costruire delle fondamenta solide, prima di iniziare a parlare di un terzo e quarto piano per questo edificio.", afferma Gallerani "Se avessimo compiuto passi falsi su quello che rappresenta il cuore del gioco, qualsiasi altra cosa avremmo fatto sarebbe stata inutile. Abbiamo sicuramente tante idee, ma la priorità al momento è assicurarci che il fulcro dell'esperienza di gioco sia realizzato in maniera impeccabile. Una volta che Diablo 2: Resurrected sarà disponibile vedremo cosa potremmo fare riguardo a nuove parole runiche, oggetti, modifiche al bilanciamento e così via."

Diablo 2: Resurrected, l'incantatrice, una delle sette classi disponibili
Diablo 2: Resurrected, l'incantatrice, una delle sette classi disponibili

Diablo 2: Resurrected sarà disponibile a partire da giovedì 23 settembre per PC, PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e Nintendo Switch. Oltre al gioco base, questa riedizione include anche l'espansione Lord of Destruction.

Se vi state avvicinando per la prima volta alla serie o se avete la memoria corta, Blizzard ha pensato bene di pubblicare un post per ripercorrere la storia narrata nel primo capitolo e offrire così un utile riassunto a chi si avvicina per la prima volta al franchise