Double Fine: dopo l'ingresso in Microsoft nessun licenziamento nella divisione publishing 6

Double Fine Presents non sarà interessata dalla recente acquisizione dell'azienda ad opera di Microsoft. Greg Rice: "tutti i nostri impegni saranno mantenuti".

NOTIZIA di Davide Spotti —   11/06/2019

Greg Rice di Double Fine ha chiarito che i piani dell'azienda stanno ancora evolvendo, dopo l'acquisizione da parte di Microsoft ufficializzata domenica sera.

A quanto pare, tuttavia, l'operazione non comporterà alcun licenziamento all'interno dell'etichetta di Double Fine Presents. "Tutti i nostri impegni esistenti saranno mantenuti, perciò pubblicheremo ancora Knights and Bikes e Samurai Gunn 2 su tutte le piattaforme promesse", ha assicurato Rice a GamesIndustry.

"I piani sulla forma che Double Fine Presents assumerà in seguito stanno evolvendo, ma non ci saranno licenziamenti e resteremo fedeli al nostro obiettivo di supportare e mettere in luce giochi e sviluppatori indipendenti unici e originali".

Attualmente Double Fine Studios è al lavoro su Psychonauts 2, protagonista di un nuovo trailer proprio durante l'evento di Microsoft.

#Software House

Software House