Epic Games: grazie a Fortnite, Tim Sweeney scavalca Gabe Newell nella lista dei miliardari di Bloomberg 14

Il fondatore di Epic Games è entrato nell'elenco dei super ricchi stilato da Bloomberg, sopravanzando il leader di Valve.

NOTIZIA di Davide Spotti —   08/01/2019

Tim Sweeney, fondatore e CEO di Epic Games, è entrato per la prima volta nell'elenco dei miliardari stilato ogni anno da Bloomberg, con un patrimonio netto stimato di 7,16 miliardi di dollari.

Il leader dello studio di sviluppo di Fortnite occupa la posizione n. 195, con quasi tre miliardi di dollari di vantaggio su Gabe Newell di Valve, che questa volta occupa la casella n. 368.

Come indicato da Bloomberg, la maggior parte dei beni in possesso di Sweeney derivano dalla sua partecipazione in Epic Games, che equivale al 44,7% delle quote complessive, per un valore di circa 15 miliardi di dollari.

Il patrimonio di Newell ha raggiunto un picco di 7 miliardi di dollari nello scorso mese di luglio, ma negli ultimi mesi è sceso progressivamente fino a 4,48 miliardi.

Al primo posto nella classifica dei super ricchi troviamo saldamente il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, con un patrimonio di 135 miliardi di dollari, seguito dall'immancabile Bill Gates. Mark Zuckerberg è settimo, mentre al decimo posto si colloca Sergey Brin, uno dei fondatori di Google.

L'elenco completo può essere consultato a questo indirizzo.