Epic Games, la guerra dei negozi digitali si combatte con i giochi, i prezzi e i maggiori ricavi per gli sviluppatori 94

Tim Sweeney di Epic Games ha le idee chiare su come combattere la guerra degli store digitali: con i giochi, i prezzi e i ricavi per gli sviluppatori.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/03/2019

Per Tim Sweeney, il capo di Epic Games, la guerra dei negozi digitali si combatte con i giochi, i prezzi e i maggiori ricavi per gli sviluppatori.

Sweeney ne ha parlato in un'intervista con MCV UK, incentrata in particolare sull'Epic Games Store. Sweeney: "stiamo dando agli sviluppatori di videogiochi e ai publisher il modello di negozio che abbiamo sempre voluto per noi come sviluppatori."

Per Sweeney aggiungere caratteristiche extra o migliorare l'installazione dei giochi non serve per togliere a Steam il dominio del settore (il nome del negozio di Valve non viene mai fatto, ma è ovviamente l'obiettivo delle parole di Sweeney): "Queste battaglie si vincono sulla base dei giochi offerti, dei prezzi e dei ricavi degli sviluppatori. Credo che l'industria dei videogiochi cambierà più nei prossimi cinque anni di quanto abbia fatto nei dieci passati."

Per Sweeney il mercato tradizionale ha i giorni contati. Il vecchio modello basato sulla vendita nei negozi fisici finirà presto in frantumi. Giochi come Fortnite e Apex Legends stanno ridefinendo l'industria e costringeranno a rivedere molte delle vecchie decisioni. Per questo Epic Games sta cerando di rendere l'Epic Games Store sempre più accogliente e valido per gli sviluppatori.

#Epic Games

Epic Games