Facebook, criptomoneta annunciata questo mese, ci pagherà anche i dipendenti 17

Stando a The Information, Facebook presenterà la sua criptomoneta entro la fine del mese e la userà anche per pagare i dipendenti che la vorranno.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/06/2019

Stando a un resoconto di The Information, Facebook presenterà la sua criptomoneta entro la fine del mese e la userà anche per pagare gli stipendi ai dipendenti che accetteranno (stando a quel che si dice non saranno obbligati a farlo).

Circa un anno fa la compagnia ha assunto David Marcus di PayPal per iniziare a esplorare la possibilità di lanciare una criptomoneta. Da allora il progetto è andato avanti e ci sono state più voci che hanno dato credito e concretezza al progetto, affermando che la moneta digitale di Facebook sarà usabile in diversi modi, a partire dalla conversione in soldi veri. Pare che alcune operazioni saranno eseguibili anche tramite le applicazioni di Facebook, quali Messenger e WhatsApp. A quanto pare Facebook sta anche lavorando a delle macchine simil ATM dove sarà possibile comprare la sua moneta. Gli utilizzi sono molteplici, primo fra tutti la diversificazione delle fonti di ricavo della società.

A quanto pare la società di Zuckerberg sta anche spingendo delle organizzazioni terze ad agire come nodi, per aiutare nella gestione della criptomoneta, chiedendo 10 milioni di dollari per il privilegio di farlo. I nodi delle criptomonete contengono la potenza di calcolo necessaria per risolvere delle complicate equazioni matematiche, che sono utilizzare per convalidare le transazioni. Normalmente sono decentralizzati e sparpagliati, ma Facebookpare voler creare una fondazione con dei partner scelti che la aiutino nella gestione delle moneta.

#Facebook

Facebook